La stampa, processo fondamentale nella produzione di accessori per capelli

Inviato da:

Nella produzione di accessori per capelli di qualità la preparazione degli stampi e il successivo processo di stampa per pinze, cerchietti, barrette matic sono due passaggi fondamentali, vero fiore all’occhiello della produzione Made in Italy Lifin.

Passo fondamentale, dopo l’ideazione e il disegno dell’oggetto che si vuole ottenere, è la creazione dello stampo in acciaio da cui verranno creati i singoli pezzi: un’azienda specializzata realizzerà su progetto lo stampo di proprietà esclusiva Lifin.

A seconda delle differenti tipologie di articoli che vorrà produrre coi propri stampi, Lifin dovrà quindi adottare lavorazioni di tipo diverso.

Le pinze, prodotte come due pezzi separati maschio e femmina, verranno poi assemblate con la molla al centro. I cerchietti e le barrette matic usciranno invece diritti dal processo di stampa e quindi saranno poi curvati a caldo mettendoli su una forma di legno.

Esistono materiali diversi utilizzati da Lifin a seconda del colore e della finitura che si dovrà dare, in base ai dettami della moda.

I principali possono essere l’acetato in color tartaruga o nero, l’ambra per finiture demilaccato o miele, il cristallo per ottenere accessori per capelli trasparenti, oppure nylon, moplen, metacrilato.

Uno scrupoloso controllo di qualità viene effettuato in tutti i processi: già nella prima fase dello stampaggio i pezzi possono essere scartati perché non hanno un corretto colore o lucentezza o perché rotti. Altri controlli effettuati pezzo per pezzo avvengono nelle varie fasi di finitura dell’articolo. Si concluderà con l’ultimo controllo, nella fase del confezionamento.

La stampa è solo uno dei metodi, insieme alla realizzazione a mano, alla rivestitura in tessuto, con cui vengono prodotti gli accessori per capelli: ma è comunque importante sottolineare come siano la cura e la precisione di ogni processo a rendere la produzione sempre più di qualità.

0

Circa l'autore:

Aggiungi un commento